Call for artists

REALIZZIAMO IL LOGO DELLA MOBILITAZIONE CONTRO L’ALLARGAMENTO DEL PASSANTE DI BOLOGNA

OBIETTIVO

Realizzare il logo dell’Assemblea Metropolitana No Passante, con il quale saranno realizzate le bandiere e altri materiali comunicativi. 

IL CONTESTO

In questi mesi, centinaia di persone hanno partecipato alle iniziative di opposizione all’allargamento del Passante di Mezzo, dimostrando che esiste un’ampia parte della comunità bolognese preoccupata per il futuro di questa città e la salute dei suoi abitanti. 

Opporsi all’allargamento del Passante di Mezzo significa difendere il nostro diritto – e quello delle prossime generazioni – a una vita dignitosa, sana, di qualità. Le principali ragioni per opporsi a questa opera inutile e dannosa sono:

INQUINAMENTO. Già oggi questa infrastruttura causa, secondo i dati diffusi dall’amministrazione comunale, oltre il 40% delle emissioni da traffico veicolare che si registrano in città, percentuale che secondo gli studi di progetto salirà al 50% dopo l’allargamento.

SALUTE. Le istituzioni hanno finora rifiutato di condurre un’indagine epidemiologica indipendente per verificare in che misura l’attuale infrastruttura sia responsabile di malattie e morti premature, e quali sarebbero le conseguenze dell’ampliamento.

TERRITORIO. In Italia solo il 13% delle merci viaggia su ferrovia. Allargare il Passante significa continuare a investire sul trasporto su gomma, e sottarre spazio alle coltivazioni. 

PIANETA. L’ONU ha dichiarato che il riscaldamento globale rappresenta un allarme rosso per l’umanità. La vita sul Pianeta e il futuro delle prossime generazioni dipendono dalle scelte che facciamo oggi: una di queste è necessariamente cambiare il modo con cui si spostano persone e merci.

QUALITA’ DELLA VITA. L’auto è per molte/i l’unico mezzo per spostarsi, ma toglie tempo alla vita delle persone. I bolognesi hanno diritto ad avere un sistema di trasporto pubblico rapido, sicuro, comodo ed efficace, e la possibilità di muoversi in bici o a piedi in sicurezza e velocità. Chi può rinunciare all’automobile, vive meglio.

CALL

La Call lanciata dall’Assemblea Metropolitana No Passante è aperta a tutt* coloro che vogliono proporre il logo della mobilitazione No Passante. La partecipazione è gratuita e può avvenire singolarmente o in gruppo (collettivi artistici, studi grafici…). 

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE E SCADENZE

Ciascun candidat* o gruppo può partecipare proponendo 1 logo. 

L’adesione alla call avviene inviando un’email all’indirizzo info@nopassante.it, che deve contenere:

Le proposte di logo devono pervenire entro le ore 24:00 del 31 luglio 2022. 

Caratteristiche tecniche:

1. Metodo di lavoro: Metodo colore CMYK.

2. Risoluzione: max 200 dpi

3. Formato: .pdf

4. Peso: max 40 Mb

6. Dimensioni: 20×20 cm (quadrato)

SELEZIONE

L’Assemblea Metropolitana No Passante si riserva il diritto di selezionare la proposta che meglio rappresenta la mobilitazione in corso.

UTILIZZO DEI PROGETTI SELEZIONATI

Il logo selezionato sarà liberamente utilizzato dall’Assemblea Metropolitana No Passante senza alcun costo, per qualsiasi scopo comunicativo e su qualunque supporto l’assemblea decida di usare. Tra le altre cose, con il logo saranno realizzate le bandiere ‘No Passante’.  L’autrice/autore cede gratuitamente l’uso del logo, come proprio contributo alla difesa del territorio bolognese da un progetto inutile e dannoso.

Per ulteriori informazioni, puoi scrivere a info@nopassante.it 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.